Chi è Giulio Bacosi

Abbiamo affidato a “Democrazia nelle Regole”, Associazione di promozione sociale senza scopo di lucro l’organizzazione del “Corso” dal punto di vista scientifico, ispirandoci entrambi ai valori della solidarietà sociale, oltre che alle libertà e ai diritti garantiti dalla nostra Costituzione repubblicana, primo fra tutti quello scolpito all’art.33, comma 1, secondo il quale “L’arte e la scienza sono libere e libero ne è l’insegnamento”. Proprio muovendo da questa considerazione, abbiamo concordemente deciso di affidare la Direzione scientifica del "Corso" all'avvocato dello Stato Giulio Bacosi, che si avvale del coordinamento dell'avvocato Ottavio Fornino e, più in generale, dello staff di “Democrazia nelle Regole”, da lui stesso fondata anni or sono allo scopo di sensibilizzare studenti e cittadinanza alla conoscenza e al rispetto delle Regole (lui la definisce “educazione civica funzionale alla legalità inverata”). La collaborazione dell’avvocato Bacosi è da intendersi a titolo gratuito e di tipo scientifico e culturale, nel prisma di quel volontariato libero-solidale che da sempre lo contraddistingue e che si incentra sulla condivisione – tanto con giuristi esperti quanto con semplici cittadini, specie se giovani - della sua potente, appassionata e sempre aggiornata cultura giuridica. Giulio (o meglio civ. giulio, come ama farsi chiamare) è nato a Roma il 5 dicembre 1970 da genitori NON giuristi . Dopo la maturità classica conseguita al Liceo Ginnasio Statale "Giulio Cesare in Roma, ha frequentato con successo la facoltà di Giurisprudenza presso l'Ateneo de "La Sapienza", dove si è laureato in anticipo all'età di 23 anni appena compiuti palesando da subito una passione sconfinata per gli studi giuridici. Ha conseguito l’abilitazione all’esercizio della professione forense. E’ vincitore dei seguenti concorsi pubblici: Procuratore dello Stato; Magistrato ordinario; Magistrato amministrativo (TAR); Avvocato dello Stato . E’ stato insignito da parte della SIAA del premio “giovani amministrativisti”, in memoria dell’avv. Marco Vitucci. E’ Ufficiale dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana. Attualmente è avvocato dello Stato presso l’Avvocatura Generale dello Stato, svolge le funzioni di sostituto procuratore della FIGC (Federazione Italiana Giuoco Calcio) ed è docente di Diritto amministrativo presso la Scuola di Polizia Tributaria e presso la SSPL (Scuola di Specializzazione per le Professioni Legali) dell’Università “La Sapienza” in Roma. Ha ricoperto diversi incarichi istituzionali, tra i quali quello di Esperto giuridico presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri e di Consigliere giuridico del Ministro dello Sviluppo Economico. E’ autore di varie monografie giuridiche e di numerosissime pubblicazioni su Riviste giuridiche specialistiche; da tempo cura la pubblicazione del fascicolo giuridico di "Cittadinanza consapevole", bollettino mensile di Democrazia nelle Regole.

Perché Giulio Bacosi

La scelta di Giulio come Direttore scientifico del "Corso" ci è apparsa imprescindibile, atteso l'altissimo spessore etico - da tutti riconosciuto - e l'abnegazione con la quale, da anni, egli mette a disposizione risorse personali proprie allo scopo di rivitalizzare (specie nelle scuole) la c.d. "educazione civica" attraverso un'azione capillare su tutto il territorio nazionale portata avanti proprio con Democrazia nelle Regole, Associazione di promozione sociale da lui stesso fondata anni or sono ed ormai molto apprezzata a livello nazionale ed internazionale. Qui ha deciso di metterci a disposizione le sue inesauribili energie e la sua straordinaria competenza professionale, palesandosi per come lo abbiamo sempre conosciuto: un grande giurista generoso e disponibile, che ha trasformato per molti il sogno di vincere il Concorso in Magistratura in una splendida realtà, al contempo mettendo a disposizione della Repubblica italiana Giudici che hanno imparato ad associare "Diritto" e "Buona fede solidale". Lo fa - come è suo costume - in modo tutt'affatto disinteressato, convinto com'è che attività di questo genere, nell'imporre un costante aggiornamento dottrinale e giurisprudenziale lungo tutto l'orizzonte del panorama giuridico (dal Diritto civile al penale, dall'amministrativo al processuale e al costituzionale), costituiscono una irripetibile occasione di perfezionamento e di implementazione della competenza giuridica, quest'ultima da intendersi quale ineludibile presupposto per poter disimpegnare al meglio (e sempre "sul pezzo") la prestigiosa attività di avvocato dello Stato che da lustri ormai egli ha l'onore di svolgere. Di questo ringraziamo di cuore lui ed il prezioso staff del quale si avvale: giovani giuristi che hanno contribuito e che contribuiscono a fare di questo "Corso" una solida ed autorevole realtà.

CMB Formazione